La profondità di campo (spesso abbreviata in PdC) è uno dei concetti più importanti nella fotografia. Capire cos’è la PdC e sapere quali sono i fattori che la influenzano, sono cose che tutti i fotografi dovrebbero padroneggiare. Come abbiamo visto nella terza lezione del corso di fotografia la profondità di campo viene controllata dall’apertura del diaframma. Ma lo sapevate che la PdC è influenzata anche da altri fattori?

Profondità di Campo?

La profondità di campo è l’area che il nostro occhio percepisce come nitida, ed è influenzata principalmente da 3 fattori:

  • Apertura Diaframma
  • Lunghezza focale dell’obiettivo
  • Messa a fuoco

Apertura del diaframma

Come già accennato la profondità di campo è influenzata principalmente dalla apertura del diaframma. Più aperto teniamo il diaframma (quindi valore di f/ bassi) minore sarà la profondità di campo. Non è da considerarsi uno svantaggio o vantaggio. Semplicemente una possibilità in più di gestire la parte a fuoco della nostra immagine.

Lunghezza focale

Minore è lunghezza focale, maggiore è la profondità di campo ottenuta.

Messa a fuoco

Più vicino è il soggetto che stiamo mettendo a fuoco, minore sarà la profondità di campo nella nostra fotografia.